Per due giorni, nel weekend del 10 e 11 settembre p.v., il Parco Ausa di Dogana a San Marino ospiterà un affollato accampamento del XV secolo attraverso il quale il pubblico potrà muoversi alla scoperta di coinvolgenti attività militari e paramilitari.

L’iniziativa è patrocinata dalla Giunta di Castello di Serravalle, sotto la direzione organizzativa dell’Associazione Culturale La Corte di Olnano e la Compagnia dell’Istrice, con la collaborazione attiva di circa 70 rievocatori storici provenienti da diverse località del centro Italia.

Dopo aver compreso la funzione delle strutture difensive, i visitatori assisteranno all’addestramento delle fanterie (spostamenti in formazione e maneggio di diverse tipologie di armi) e verranno a contatto con mansioni fondamentali durante le campagne belliche: la preparazione dei pasti curata dalle vivandiere, le cure prestate dai barbieri-cerusici, le attività mercantili e artigianali a servizio della milizia e del suo seguito.

Non mancheranno momenti di svago dedicati al gioco, ai canti e alle danze, accompagnati da musica dal vivo.

IMAGO ANTIQUA sarà presente a ‘400esca con 3 banchi didattici dedicati alle figure mercantili del coltellinaio, merciaio e venditore di ceramiche. In ambito militare, un arciere ed un balestriere illustreranno caratteristiche tecniche e funzionamento delle rispettive armi da getto, dando dimostrazione pratica delle diverse modalità di tiro in una postazione appositamente allestita.

Bambini e adulti in visita saranno incoraggiati a indovinare alcuni oggetti esposti, con la possibilità di interagire con i Ricostruttori Storici in modo divertente ed istruttivo.

SABATO 10/09

  • orari di visita: dalle 10.00 alle 20.00
  • cena medievale su prenotazione al numero 349 3520327 (entro Venerdì 9)

DOMENICA 11/09

  • orari di visita: dalle ore 10.00 alle ore 18.00

PROGRAMMA COMPLETO E MAPPA ACCAMPAMENTO – Clicca QUI


icosaedro_celebrazioni_malatestiane_bis

Il prossimo 19 giugno sarà una data speciale a Rimini: nell’imponente cornice offerta da CASTEL SISMONDO, il Comune ha chiamato a raccolta tutta la cittadinanza per esprimere grande giubilo e orgoglio di appartenenza alla città, in occasione dei 600 anni trascorsi dai natali del suo illustre Mecenate e Condottiero, Sigismondo Pandolfo Malatesta (1417-1468).

Le Associazioni Culturali locali IMAGO ANTIQUA e COMPAGNIA DI S. MARTINO, entrambe specialiste nel Tardo Quattrocento, saranno impegnate nell’aprire le celebrazioni con la presenza dei rispettivi Ricostruttori Storici, dando il via ad una serie di eventi che copriranno un arco temporale di oltre un anno, fino al 550° dalla morte del Signore di Rimini (9 ottobre 2018).

Scopri i dettagli sul sito ufficiale del Comune di Rimini: CLICCA QUI

________

Alcuni scatti realizzati durante l’evento: 

Rimini1  Rimini3  Rimini2      Rimini4   Riimini5

 

Powered by Connessioni Aperte